torna all'home page




Quella che segue è una triste sequela di estratti di articoli che riportano incidenti stradali avvenuti in Italia negli ultimi anni, e in cui sono rimasti coinvolti dei bambini.
È, per forza di cose, un elenco parziale, e non sempre, dagli articoli che abbiamo trovato è stato facile dedurre se i bambini fossero legati ai loro seggiolini, al momento dell'impatto. Abbiamo così dovuto basare le nostre constatazioni su due fattori che abbiamo ritrovato talvolta come terribili costanti: spesso, negli incidenti dove i bambini sono morti o hanno riportato ferite gravissime, gli adulti sono rimasti illesi o hanno riportato ferite leggere.
E poi il fatto che formulazioni come "il corpo è stato sbalzato fuori dall'abitacolo", fanno chiaramente pensare che i bambini non fossero regolarmente allacciati ai seggiolini. Cosa che avrebbe certamente salvato loro la vita.




da Il Resto del Carlino - 24 agosto 2002
purtroppo gi pesante il primo, provvisorio, bilancio del grande controesodo di agosto
ROMA, purtroppo gi pesante il primo, provvisorio, bilancio del grande controesodo di agosto.
Numerosi gli incidenti in cui sono rimasti coinvolti motociclisti - almeno quattro, solo nella giornata odierna - e diversi quelli in cui sono deceduti o rimasti feriti giovani, in qualche caso anche bambini.
Cos, sulla variante Aurelia, nei pressi di Grosseto, morta in serata una bimba di soli tre anni.
Nell'incidente sono rimasti feriti altri due bambini ed una donna: viaggiavano tutti sulla stessa auto che sbandata, finendo contro un guardrail, ed stata poi centrata da un'altra vettura.
Nell' urto la piccola stata sbalzata fuori dall' auto ed finita sull' asfalto rimanendo uccisa sul colpo.




da Il Giorno - 8 luglio 2002
Esodo, tragica domenica
ROMA Un altro drammatico fine settimana di sangue sulle strade. Un bollettino di guerra con decine di morti, complice quasi sempre la velocit. Quattro persone hanno perso la vita in poche ore in provincia di Reggio Emilia; altrettante sono decedute in un devastante schianto nei pressi di Bologna.
Nei pressi di Parma un pulmino sul quale viaggiavano otto persone, quattro adulti e altrettanti bambini, si ribaltato. Nell'incidente stato sbalzato fuori dall'abitacolo un bimbo ferrarese di 9 anni che morto schiacciato dal veicolo.




kwnews.kataweb.it - 01 luglio 2002
Lombardia
Incidente stradale: un morto, grave bimbo di due anni
Milano,
Una persona è morta, un bambino di due anni è in prognosi riservata e altre tre persone sono rimaste ferite in modo lieve in un incidente stradale avvenuto stanotte a Milano in via Domodossola, zona Sempione.
Tre le auto coinvolte nel sinistro, causato da una mancata precedenza.
Al volante della vettura che probabilmente ha provocato l'incidente c'era una donna di 57 anni, con lei a bordo un uomo di 85 anni e un bimbo di due anni.
L'anziano è morto, mentre il bambino, che non era legato con il dispositivo di sicurezza, è stato sbalzato fuori dall'auto: il piccolo si trova ora in prognosi riservata all'ospedale Fatebenefratelli.
A bordo della seconda macchina c'erano quattro persone, tre delle quali sono state medicate per lievi ferite. Sulla terza auto altre tre persone che hanno rifiutato di essere accompagnate in ospedale.




kwnews.kataweb.it - 1 luglio 2002
Sardegna
Incidente stradale, morta bambina di due anni
Orani, Una bimba di due anni è morta in un incidente stradale nei pressi di Orani.
Gli agenti della polizia stradale di Nuoro stanno cercando di stabilire l'esatta dinamica dell'incidente, avvenuto ieri sera, poco prima delle 19, sulla statale 131 bis.
La bambina viaggiava assieme alla nonna che era alla guida di una Citroen Saxo scontratasi con una Alfa 166.
I conducenti dei due mezzi sono rimasti feriti, non gravemente, e sono stati trasportati dai mezzi del 118 nell'ospedale di Nuoro mentre per la bambina non c'è stato nulla da fare.




da La Gazzetta del Sud - 10 dicembre 2001
Pescara, incidente stradale muore bimbo di un anno
PESCARA – Un bambino di poco meno di un anno è morto in un incidente stradale avvenuto ieri sera lungo l'autostrada A/14, nel territorio del Comune di Spoltore (Pescara).
Il bimbo, del quale non si conosce ancora l'identità, viaggiava su una Fiat Tempra SW condotta probabilmente dal padre e che, per cause in corso di accertamento, è uscita di strada e si è ribaltata.
L'incidente è avvenuto nella bretella autostradale tra Pescara nord e Pescara ovest, in direzione Bari.




da Repubblica Milano - 27 Ottobre 2001
BAMBINA DI TRE ANNI È MORTA IN MACCHINA A MILANO.
Stava seduta di fianco al papá e l’airbag le ha spezzato il collo. "E' morta dopo un tamponamento talmente lieve da provocare danni irrisori alle due auto coinvolte, il Cherokee del papá, un professionista di 41 anni, e una Seat Alhambra", hanno dichiarato i vigili.





da Il Resto del Carlino - 11 novembre 2001
Incidente a San Lazzaro (BO), gravissimo bimbo di sette anni
E' ricoverato all'ospedale Bellaria dopo essere stato sbalzato dall'auto guidata dalla madre in un incidente avvenuto ad un incrocio
BOLOGNA, 11 NOVEMBRE 2001
Un bambino di 7 anni è ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Bellaria di Bologna, dopo essere stato sbalzato dall'auto guidata dalla madre, in un incidente avvenuto nel pomeriggio a San Lazzaro di Savena, alle porte della città.
L'incidente è avvenuto ad un incrocio dove la vettura si è scontrata per motivi ancora in corso di accertamento con un'altra auto.
Nell'impatto il bambino, che sembra si trovasse sui sedili posteriori, è stato sbalzato fuori dal finestrino finendo in mezzo alla strada.
Nella caduta avrebbe battuto la testa sull' asfalto e riportato lesioni molto gravi.
Un'ambulanza del 118 lo ha trasportato all'ospedale S.Orsola, ma subito dopo è stato trasferito al Bellaria, dove è ricoverato con prognosi riservata. La madre, di 30 anni, e il fratellino di due, sono invece rimasti feriti in modo lieve.
La polizia municipale di S. Lazzaro sta eseguendo gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell' incidente, avvenuto mentre nella zona stava piovendo.




da La Gazzetta del Sud - 24 settembre 2001
BRESCIA – Un neonato è morto ieri in un incidente stradale lungo l'A4 Milano-Venezia.

L'auto su cui viaggiava con i genitori è uscita di strada, intorno alle 16, nel tratto compreso tra i caselli di Brescia Est e Desenzano.
Per la violenza dell'urto il bimbo di pochi mesi è stato scaraventato all'esterno dell'abitacolo.




da Il Resto del Carlino - 4 Giugno 2001
Bimba gravissima
E' in gravi condizioni alla rianimazione del 'Maggiore' una bimba bolognese di due anni coinvolta in un incidente accaduto ieri pomeriggio sul ponte del Po dell'autostrada Bologna-Padova. L'auto, una Renault 'Megane', pare condotta dal padre, si è scontrata frontalmente con una Peugeot in un punto della carreggiata nord dove per un cantiere il traffico è incanalato a doppio senso di marcia.
Le condizioni della bimba sono apparse subito molto gravi: un medico rimasto bloccato dall'incidente ha constatato che le pupille non reagivano agli stimoli.
E' stato dato l'allarme alla stradale di Altedo, che ha allertato l'eliambulanza di 'Ravenna Soccorso'. L'elicottero è arrivato dopo 15 minuti, ma il pilota ha incontrato problemi per atterrare a causa dei cantiere sull'altra carreggiata e per l'altezza delle spallette del ponte. La piccola è stata caricata in un primo momento su una ambulanza e assistita dal medico di passaggio, fino all'imbarco sull'elicottero. Durante il trasbordo a Bologna la bambina, che ha riportato un grave trauma cranico, ha avuto un arresto cardiocircolatorio. Fortunatamente i medici e i paramedici sono riusciti a rianimarla prima dell'arrivo al 'Maggiore'. Nell'incidente (che ha bloccato l'autostrada per oltre un'ora) sono rimasti feriti anche il padre, la madre e la sorellina, in stato di choc.
Feriti anche un uomo e una donna a bordo dell'altra auto, tutti trasportati all'ospedale di Ferrara.




da la nazione - 7 aprile 2001
Scontro all'incrocio, ferito bambino
PRATO — Un bambino di sei anni è rimasto ferito in un incidente stradale ieri pomeriggio a San Paolo. Il bambino era su un autocarro con i genitori in prossimità dell'incrocio di via Nuti. Il furgone si è scontrato con una Golf e nell'urto il piccolo ha picchiato il volto procurandosi un trauma cranico e la frattura del setto nasale. E' stato dimesso dal pronto soccorso con prognosi di 20 giorni.




da Corriere di Ravenna - 23 marzo 2001
Uccisi dalla folle velocità
COTIGNOLA: il secondo frontale in provincia di Ravenna si è verificato circa mezzora dopo lo schianto di Casalborsetti. Una bambina di appena 8 anni, ****, sbalzata fuori dall’auto non ha avuto scampo. Teatro della tragedia è stata la strada provinciale 19 alle porte di Cotignola, poco prima dell’incrocio con via San Francesco. La bambina era accanto alla madre, su una Panda condotta dalla donna.
Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale di Ravenna la Panda ha urtato frontalmente una Golf con a bordo due carabinieri in licenza.
Nello scontro fatale alla bambina le altre tre persone sono rimaste solo leggermente ferite.
I vigili del fuoco di Lugo hanno provveduto alla messa in sicurezza dei due autoveicoli.




da Il Resto del Carlino - 18 Marzo 2001
A13, paura per una bimba
Sono stati momenti di autentica paura, ieri mattina nel tratto di autostrada nei pressi del casello di Ferrara sud per una bambina di appena 3 anni coinvolta in un incidente stradale. La richiesta di soccorso è scattata alle 9.20. L'sos proveniva dal chilometro 32 della Bologna-Padova.
All'emergenza sanitaria si richiedeva l'intervento immediato di un'ambulanza per un incidente stradale.
Un furgone che viaggiava verso nord era uscito di strada ed era finito in scarpata. Quando l'equipaggio sanitario è giunto sul luogo dell'incidente si è occupato immediatamente della bambina, mentre è apparso più che evidente che ilpadre, preocupatissimo per la piccola, non aveva bisogno di cure, ma di conforto.
Proprio il papà, per un eccesso di cure per la bimba ha provocato l'uscita di strada. Si è distratto per coprire con un plaid la sua bimba che dormiva sul sedile del passeggero. La manovra, decisamente semplice, ha però distratto dalla guida il giovane albanese che ha infilato la scarpata, l'ha percorsa per qualche metro e si è fermato.
La bimba è stata ricoverata in pediatria: non è grave.




da Il Resto del Carlino - 12 marzo 2001
***, 2 anni, è fuori pericolo
E' fuori pericolo la bimba di 2 anni uscita viva per miracolo dal tremendo schianto di sabato (10/03/2001) sera sulla Fondovalle Savena, dove una bolognese di 33 anni ha perso la vita. *** viaggiava sulla Punto di papà, legata al seggiolino. Sulla Punto si trovavano anche la vittima e un altro uomo.
Gravi le condizioni del conducente della Opel, che ha riportato fratture alle gambe. A causare la collisione sarebbe stato un tentativo di sorpasso.





da Il Giorno - 13 gennaio 2001
Scontro frontale, gravi madre e figlio
GAZZADA SCHIANNO — Un bambino di 9 anni e sua madre di 38 sono ricoverati con prognosi riservata all'ospedale di Circolo di Varese in seguito ad un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di ieri a Gazzada Schianno.
Madre e figlio, residenti proprio a Gazzada, viaggiavano a bordo di una Fiat Panda che per cause ancora in corso di accertamento si è scontrata frontalmente con una Ford Fiesta guidata da un giovane varesino di 22 anni, anche lui rimasto ferito ma in maniera non grave (se la caverà in 20 giorni ed è ricoverato nel reparto di pronto soccorso).
E' successo intorno alle 14 in via Gramsci, una strada nella frazione di Schianno, e l'esatta dinamica dello scontro é ancora al vaglio della polizia provinciale, che é intervenuta sul posto per eseguire i rilievi. Non è ancora chiaro se l'incidente possa essere avvenuto a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia o per qualche altro motivo: fatto sta che secondo una prima ricostruzione le due vetture, lungo un tratto rettilineo che si incontra subito dopo una curva in discesa, si sono improvvisamente scontrate, e nell'impatto la donna ha avuto la peggio, riportando un trauma cranico.
Immediato l'intervento dei soccorritori: da Varese nel giro di pochissii minuti sono accorsi i vigili del fuoco e le ambulanze del 118, a bordo delle quali i feriti sono stati trasportati d'urgenza al «Circolo».
La donna ora si trova ricoverata nel reparto di terapia intensiva, e anche per il figlio, le cui condizioni sono comunque considerate meno gravi, i medici si sono riservati precauzionalmente la prognosi: ha un trauma facciale, e ieri in serata era ancora sottoposto ad una serie di accertamenti, ma non è in pericolo di vita.




da Il Resto del Carlino - 30 Dic 2000
INCIDENTE A PARMA, GRAVE BIMBA DI 4 MESI
PARMA, 30 DICEMBRE - È in rianimazione all' ospedale Maggiore di Parma una bimba di 4 mesi, rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto sulla via Langhirano, nel parmense.
Ricoverato in prognosi riservata anche il padre, ma non è in pericolo di vita; fratture a un braccio per la sorellina di 6 anni, mentre la madre è rimasta illesa.
La sua famiglia, originaria della provincia di Agrigento e residente a Felino (Parma), rientrava dalle vacanze di Natale passate in Sicilia e viaggiava sulla Fiat Brava guidata dal padre.
A quanto si è appreso - sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri - durante un sorpasso la Fiat Brava si è scontrata con una utilitaria che procedeva nella stessa direzione, finendo contro lo spigolo di una casa.
Nell'urto si sarebbero rotte le cinghie del seggiolino voluto in auto proprio per proteggere la bimba.




da Il Resto del Carlino - 23 ottobre 2000
Tremendo incidente, muore bimba di nove anni
Ieri, alle tre del pomeriggio, è morta una bambina di 9 anni.
La bambina stava tornando a casa, a Ravenna, assieme alla mamma, ai fratellini e a un'amichetta. In provincia di Ferrara, precisamente a Consandolo, nella curva micidiale che segna la fine della statale 16 bis, la robusta Range Rover sulla quale viaggiava è schizzata fuori strada. Due automobilisti che seguivano la macchina ravennate l'hanno vista finire nella scarpata.
Tre bambini sono stati proiettati fuori dal tettuccio dell'auto. Solo la bambina, agonizzante, è rimasta adagiata sulla parte inferiore del montante: metà dentro, metà fuori. La madre, nonostante lo choc e le ferite cercava la piccola, l'unica che non riusciva a vedere. Scorgeva i gemellini di 4 anni, feriti. E vedeva pure l'amica di sua figlia, una ragazzina di 14 anni, anche lei ferita. I soccorritori hanno raggiunto il 'curvone' di Consandolo in pochi minuti: tre autolettighe hanno raccolto i feriti. Per ***, che avrebbe festeggiato 10 anni il 21 novembre prossimo, è stato tentato di tutto.




da Il Resto del Carlino - 6 ottobre 2000
Incidente, ferito bimbo di 4 anni
Un bambino di quattro anni, ***, è ricoverato in gravi condizioni in seguito ad un incidente accaduto verso le 19 di ieri sull'Autobrennero, poco distante dal casello di Reggiolo-Rolo. Era con i suoi familiari, residenti a Roma, sull'auto che è sbandata, schiantandosi fuori dalla carreggiata.
Mentre per tre adulti si registravano traumi non preoccupanti, le condizioni del piccolo sono apparse subito molto critiche ai soccorritori.




da Il Resto del Carlino - 25 settembre 2000
Bimba tra le lamiere
Auto si scontra e si ribalta all'incrocio di via Urbana con via Tagliapietre

Un boato in pieno centro, poi lo stridere delle lamiere sull'asfalto, le grida dei cinque feriti, la grande paura per una giovane mamma rimasta prigioniera dell'auto assieme alla sua bimba di tre anni che le stava seduta accanto.
Davvero una carambola spaventosa quella che ieri sera ha bloccato per oltre un'ora l'incrocio tra via Urbana e via Tagliapietre, in pieno centro.
E' accaduto tutto poco dopo le ventuno. Forse per colpa di una mancata precedenza la Fiat Panda su cui viaggiavano due ragazze è stata centrata in pieno dall'altra vettura e si è ribaltata fermandosi al centro strada.
Incastrate e ferite le due occupanti sono state liberate dai vigili del fuoco arrivati in fretta dal distaccamento 'Carlo Fava'. Le loro condizioni, subito apparse gravi, hanno richiesto l'intervento sul posto del 118 eppoi il ricovero all'ospedale Maggiore. Nulla di grave, sembra, per la mamma e la sua bimba, rispettivamente medicate al Sant'Orsola e al Pronto soccorso pediatrico dello stesso ospedale. Sul luogo sono intervenute anche due pattuglie della polizia municipale e una volante del 113.




da Il Resto del Carlino - 9 agosto 2000
Senza cintura: bimba ferita
Un banale incidente d'auto, avvenuto l'altro pomeriggio a Carpi, avrebbe potuto avere conseguenze gravi per una bimba di 4 anni, che era seduta in auto ma non sul seggiolino con le cinture. La piccola è rimasta seriamente ferita.




da La Nazione - 27 giugno 2000
Bimbo di tre anni muore in incidente stradale

La mamma ha perso il controllo della sua auto ed è finita in un canale
BOLOGNA, 27 GIUGNO - Un bimbo di quasi tre anni e' morto in un incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte nell'abitato di Marmorta di Molinella in provincia di Bologna. Il piccolo era a bordo di una Fiat 500 condotta dalla madre, *****, che ha perso il controllo dell'automezzo finendo fuori strada. Nell' urto il bambino e' s tato sbalzato fuori finendo in un canale che corre vicino alla carreggiata. Nell' incidente e' rimasto ferito in modo non grave anche l' altro figlio della donna che invece non ha riportato ferite. I carabineri sono giunti sul posto pochi minuti dopo l'incidente, ma per il bambino non c' era piu' nulla da fare. Sara' l' autopsia a stabilire se il piccolo e' morto annegato o se invece e' deceduto per le ferite riportate nell' urto.




da Il Resto del Carlino - 5 maggio 2000
FORLI' — Una bimba di cinque anni e il padre hanno perso la vita in un terribile incidente
FORLI' — Una bimba di cinque anni e il padre hanno perso la vita in un terribile incidente stradale verificatosi ieri sera attorno alle 21.30 sull'autostrada A 14 nel tratto tra Forlì e Faenza. Nello schianto è rimasta gravemente ferita anche la madre, ricoverata all'ospedale di Faenza in prognosi riservata. Le due vittime, fino a tarda sera, non erano ancora state identificate, anche se risulterebbero originarie della provincia di Bologna. L'auto su cui viaggiva la sfortunata famiglia, una Range Rover, secondo i primi accertamenti sarebbe stata urtata violentemente da una Opel Zafira condotta da un cittadino cinese con a fianco un malese. Dopo il tamponamento la Rover ha urtato il guard rail ed è uscita di strada, rovesciandosi in un campo adiacente all'autostrada. Nello schianto tutti gli occupanti dell'auto sono stati sbalzati fuori. Terribile la scena che si è presentata ai primi soccoritori, con due cadaveri fuori dall'auto e la donna in gravissime condizioni. Ai soccorritori non è restato altro che constatare che l'uomo e la bambina erano morti sul colpo. La donna è invece stata trasferita d'urgenza all'ospedale di Faenza, dove le sono state riscontrati gravissimi traumi e varie lesioni interne. La sua situazione è stata definita molto preoccupante. Feriti più lievemente anche i due cinesi che viaggiavano sull'auto che, secondo i primi accertamenti, avrebbe causato il grave incidente.




da La Gazzetta del Sud - 21 novembre 1999
A Ferrara sull'A13 Incidente stradale, muore bimbo di quattro anni
FERRARA – Un bimbo di quattro anni è morto in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 10 di ieri sulla A13 tra Ferrara Sud e Altedo. Il piccolo, si trovava sul sedile posteriore di una Bmw station wagon – guidata dal padre, 33 anni – che per cause ancora da accertare è uscita di strada, finendo nella canaletta che costeggia la carreggiata. Il bimbo nell'urto è stato sbalzato fuori dall'abitacolo ed è morto durante il trasporto all'ospedale di Ferrara.
Sull'auto, che proveniva da Vigonza (Padova), viaggiavano anche la madre, e il fratellino di 2 anni, che era ancorato al sedile da un seggiolino. Per loro come per il padre è intervenuta l'eliambulanza che li ha trasportati all'ospedale Maggiore di Bologna. Le loro condizioni non sono gravi.




da La Gazzetta del Sud - 1 marzo 1999
Palermo / Nella notte in uno scontro violento tra due auto
Muoiono nonna e nipotina (2 mesi)
PALERMO - Grave incidente stradale nel centro di Palermo. Una bimba di appena due mesi e la nonna di 41 anni che la teneva tra le braccia, sono decedute per le gravi ferite riportate nello scontro tra una "Nissan Micra" ed un "Alfa 33", poco dopo le due di notte, ad angolo tra piazza Virgilio e la via Dante. Altre sei persone che viaggiavano sulle due auto entrate in collisione ad alta velocità, sono rimaste ferite e sono state ricoverate presso l'ospedale di "Villa Sofia" con prognosi di 20 giorni. La piccola, rimasta uccisa sul colpo, si chiamava ******, mentre l'altra vittima, la nonna di ***, si chiamava ******. Erano a bordo dell'Alfa 33. Alla guida, accanto alle due vittime, c'era, invece, il marito di ******, ******* di 42 anni. Sul sedile posteriore, si trovavano la mamma della piccola vittima, ****** di 23 anni ed una zia, ****** di 36 anni, sorella di ****** che non è morta subito come la nipotina, ma in ospedale.